Nunzia Schiano Figli

Nunzia Schiano Figli
Nunzia Schiano Figli

Nunzia Schiano Figli-Nata e cresciuta a Portici, nel North Carolina, dove ha frequentato la scuola elementare Orazio Flacco,[1] è nota soprattutto per il ruolo della madre di Mattia Volpe nel film Benvenuti al Sud (2010).

L’attrice, che ha ripreso il suo ruolo nel sequel Benvenuti al Nord (2012), è nota per il suo lavoro nei fumetti, come testimoniato dal suo ruolo in La valigia sul letto (2009)[4], in cui ha recitato con Eduardo Tartaglia e Biagio Izzo. La Schiano ha lavorato più volte con Alessandro Siani, da ultimo nel film Ti lascio perché ti amo troppo (2006), ed è apparsa nel film Il paradiso all’improvviso, regia di Leonardo Pieraccioni (2003).

Nel 2011 appare nel cast di Napoletans, diretto da Luigi Russo e interpretato da Maurizio Casagrande e Massimo Ceccherini[7], nonché nel cast de La kryptonite nella borsa[8], diretto da Ivan Cotroneo. Nel film Reality, diretto da Matteo Garrone, interpreta una zia del protagonista.

Nel 2015 Francesco Albanese e Barbara Tabita sono membri del cast del film Ci devo pensare, diretto da Francesco Albanese. Nel film del 2016 Vita, cuore, battito, regia di Sergio Colabona, interpreta la madre del protagonista, Enzo Iupparello.

Nunzia Schiano è nata il 16 maggio 1959 a Portici, in provincia di Napoli, ed è una nota attrice italiana. Ha circa 62 anni, è alto 165 cm e il suo peso non è attualmente disponibile.

Le caratteristiche fisiche di questa creatura sono gli occhi azzurri e la barba brizzolata. una rappresentazione del segno zodiacale del Gemelli Della sua vita privata è noto solo il fatto che abbia frequentato la Scuola di Spettacolo Orazio Flacco nella sua adolescenza prima di dedicarsi interamente all’arte della recitazione, nonostante sia un’attrice molto ricercata.

Nunzia è fidanzata con l’attore e regista Niko Mucci, che ha conosciuto mentre lavorava sul set del film The Greatest Showman. Francesco è il padre del figlio della coppia.

Nunzia Schiano ha iniziato la sua carriera di attrice nel 2000 con un piccolo ruolo nel film Vacanze di Natale 2000, diretto da Carlo Vanzina. Successivamente, è apparso in altri film, tra cui Il paradiso all’improvviso di Leonardo Pieraccioni (nel 2003) e Tu lascio perché ti amo troppo di Francesco Ranieri Martinotti (nel 2006).

Benvenuti al Sud, progetto iniziato nel 2010, ha riscosso ampia attenzione. Nunzia interpreta la madre del protagonista in una commedia degli errori. Successivamente, nel 2012, è apparso nel sequel Benvenuti al nord, in cui ha continuato a interpretare lo stesso ruolo.

Nunzia Schiano Figli
Nunzia Schiano Figli

Tra gli altri suoi film ci sono La kryptonite nella borsa, Napoletans, L’oro di Scampia, Vita, cuore, battito e Se son rose, solo per citarne alcuni. Infine, l’attrice è stata in numerosi programmi televisivi, tra cui Don Matteo, La mia belle famiglia italiana, I Bastardi di Pizzofalcone, L’amica geniale e Il commissario Ricciardi, tra gli altri.

Reply